domenica 14 marzo 2010

Blog & Wiki

Blog e wiki sono due strumenti di editoria personale sul web che stannop avendo un enorme sviluppo per la comunicazione in rete in quanto utilizzabili sia in ambito formativo o collaborativo, sia per l'uso nella didattica. La loro caratteristica principale è quella di mettere in connessione un grande numero di persone in momenti diversi e a grandi distanze permettendo uno scambio continuo di informazioni.



Ma veniamo alle differenze che ci sono e che rendono più o meno adatta l'una o l'altra pagina a seconda delle esigenze. La pagina blog prende il suo nome da "weblog" che significa "diario in rete" in quanto permette la creazione immediata di una pagina che puo essere personalizzata con grafiche di ogni genere (templetes). I post, ovvero i vari pezzi pubblicati, possono seguire un tema o essere racconti di esperienze e pensieri personali del blogger (gestore del blog) che in questo modo mette nero su bianco le proprie idee e può incontrare altri blogger che sono parte di quella che viene detta "blogosfera". Le tipologie di blog sono variabili in quanto si passa da un blog personale, dove pubblica un solo autore, a "blog sociali" o "blog collettivi" dove invece i blogger sono più persone, ma ci sono anche blog detti aziendali, tematici, vetrina usati come pubblicità da gestori di piccole o medie imprese.

Con l'aumento delle possibilità di accedere a internet e di conttere persone di continenti diversi, di idee e culture diverse è aumentata anche la possibilità di condivisione Wiki Wiki, parola indicante veloce in hawaiano, o Wiki come acronimo di "What I know is" è l'etimologia del nome utilizzato per i siti web sviluppati in collaborazione con un numero più o meno grande di persone, insomma una fusione tra il significato della prima etimologia e della seconda.

Prendiamo come esempio la più famosa pagina wiki ovvero Wikipedia, creata nel 2001 come la prima enciclopedia libera, dopo solo 7 anni contava più di 10 milioni di voci, 34 milioni di pagine (modificate 470 milioni di volte) e 11 milioni di utenti registrati. Il funzionamento di wikipedia è piuttosto semplice in quanto non c'è un comitato di redazione che controlla o censura le voci che vengono create direttamente dagli utenti in modo autonomo e senza fini di lucro. Talvolta capita anche che vengano pubblicate informazioni sbagliate o che si creino "guerre" a colpi di editing tra utenti con opinioni diverse, quando invece la situazione diventa spiacevole con pubblicazioni di spam vengono rimosse dopo poco tempo.


Segnalo una pagina wiki piuttosto carina e divertente...la NONciclopedia tanto per farsi una risata!!!!!

4 commenti:

  1. Sara,per il Daily una volta trovato lo devo aggiungere con un feed?

    RispondiElimina
  2. Si, devi metterlo nel gadget e viaaaaa appare in colonna :)

    RispondiElimina